4 ore
Durata
10+
Età

DOMENICA 13 GIUGNO 2021 – MONTE PALLANO, TRA SELVE E ANTICHI INSEDIAMENTI

MURA MEGALITICHE – TORNARECCIO – BOMBA (CH) – ABRUZZO

Domenica 13 giugno vieni con noi alla scoperta del Monte Pallano!

Monte Pallano, con i suoi 1020 m di altitudine, rappresenta, oggi come 2500 anni fa, un punto di osservazione strategico sulle aree sottostanti, che vanno dalla Val di Sangro alla Maiella, fino al Molise e ai monti del vastese.

Il sentiero ad anello permette di osservare alcune delle aree più suggestive e interessanti di Monte Pallano, un percorso che unisce agli aspetti naturalistici e storico-archeologici straordinari scorci paesaggistici.

L’itinerario costeggia l’area del Lago Nero/Grande; si visiteranno le mura megalitiche, l’insediamento romano di Fonte Benedetti e la Torretta, per poi attraversare una magnifica faggeta, il bosco storico di Fonte Campana, il lago perenne La Rifrasina e ampi prati dove in questo periodo fioriscono numerose specie di orchidee, fino a tornare al punto di partenza.

Ai suoi piedi sorgono i paesi di Bomba e di Tornareccio, ed il percorso che affronteremo in questa escursione sarà su un sentiero naturalistico che ci permetterà di raggiungere una delle aree archeologiche più suggestive della provincia: sul Monte Pallano gli uomini della tribù italica dei Frentani si stabilirono in un lontano passato e, tra il V e il IV sec a.C. eressero delle imponenti mura megalitiche a protezione della loro città, la leggendaria Palanùd luvkanateìs”.

PUNTO DI RITROVO
ritrovo presso ex Ristoro dei Paladini, Tornareccio (CH) [riceverai tutti i dettagli il giorno prima dell’attività]
DURATA ATTIVITÀ dalle ore 09:00 alle ore 14:30
INFORMAZIONI DIFFICOLTÀ: bassa/media (tipologia E – “escursionistico”), adatta a persone mediamente allenate, dai 10 anni in su, con una discreta attitudine e propensione alla camminata in ambiente di montagna anche su pendenze marcate (è esclusa la partecipazione per i nostri amici a 4 zampe)
DURATA: circa 5 ore comprensive di soste
LUNGHEZZA: circa 8 km
DISLIVELLO: circa 390 m
PERCORSO: a fondo terroso e pietroso in spazi aperti ed in bosco
EQUIPAGGIAMENTO COME VESTIRSI: scarpe da trekking o scarpe con suola scolpita; calzettoni lunghi; pantaloni lunghi; t-shirt; maglioncino o pile per il freddo
COSA METTERE NELLO ZAINO: t-shirt e maglioncino di ricambio; k-way o poncho; pranzo al sacco ed eventuali set alimentari energetici; acqua almeno 1,5 litri; crema solare; cappello con visiera
COSA LASCIARE IN MACCHINA: scarpe da riposo ed ulteriore ricambio del vestiario
COSTO € 15,00 a partecipante (minori di 14 anni € 8,00) – gruppo a numero limitato di partecipanti, in osservanza delle misure anti-Covid;

quota comprensiva di servizio guida, polizza RCT [il pagamento verrà effettuato il giorno dell’escursione]

L’attività sarà condotta da una guida ambientale escursionistica iscritta al Registro Nazionale AIGAE, professionisti operanti nel settore in base alla L. 4/2013, e da un accompagnatore di Media Montagna/Maestro di Escursionismo del Collegio Regionale Guide Alpine Abruzzo.

Note: le guide si riservano, in caso di maltempo o altre cause di forza maggiore che possano compromettere la sicurezza dei partecipanti, di annullare o modificare il programma delle attività e degli itinerari prestabiliti.

ISCRIVITI:

    Dichiaro di aver letto e accettato la privacy policy

    Dichiaro di aver letto e accettato il regolamento e le disposizioni sull'attività in fase di Covid-19

    1

    09:00 Ritrovo

    punto d’incontro presso centro visite di Tornareccio (CH)
    2

    09:15 Inizio attività

    inizio escursione
    2

    14:30 Fine attività

    rientro alle auto e saluti finali