4 ore
Durata
400 m
Dislivello
12+
Età

Mercoledì 24 aprile vieni con noi tra aquile e camosci sul Colle Bandiera (1197 m slm)!

Questo “balcone naturale” che si erge sulla Valle del Fossato,  offre un panorama mozzafiato che va da Cima della Stretta agli abitati di Fara San Martino e Civitella Messer Raimondo, fino al lago Sant’Angelo di Casoli, al mar Adriatico, alle isole Tremiti e al Gargano!

Godremo di un’ampia veduta aerea sulla costa Adriatica e sulla valle del fiume Sangro, ed effettueremo attività di birdwatching (con ausilio di binocoli e teleobiettivo professionale) con riconoscimento e possibilità di avvistamento dell’aquila reale, e attività di osservazione faunistica al camoscio appenninico.

Al termine dell’escursione sarà possibile degustare un pranzo a base di prodotti tipicamente palombarese.

PUNTO DI RITROVO Fara San Martino (CH) [riceverai tutti i dettagli il giorno prima dell’attività]
DURATA ATTIVITÀ dalle ore 09:00 alle ore 14:00
INFORMAZIONI DIFFICOLTÀ: media, adatta a persone mediamente allenate, dai 12 anni in su, con una buona attitudine e propensione alla camminata in ambiente di montagna anche su pendenze marcate (è esclusa la partecipazione per i nostri amici a 4 zampe)
DISLIVELLO: circa 400 m
PERCORSO: andata/ritorno, a fondo terroso e pietroso in spazi aperti e nella parte iniziale in bosco, sui sentieri ufficiali del Parco Nazionale della Majella
EQUIPAGGIAMENTO COME VESTIRSI: scarpe da trekking (obbligatorie pena esclusione); pantaloni lunghi; t-shirt; maglioncino o pile; calzettoni lunghi; bastoncini da escursionismo (consigliati)
COSA METTERE NELLO ZAINO: t-shirt e maglioncino di ricambio; k-way o poncho; guanti e cappello per il freddo; acqua almeno 1 litro (possibilità di rifornimento lungo il percorso); cibo di conforto; binocolo e macchina fotografica consigliati vivamente
COSA LASCIARE IN MACCHINA: scarpe da riposo ed ulteriore ricambio del vestiario
COSTO € 10,00 (minori € 5,00)
comprensivi di servizio guida e polizza RCT (il pagamento verrà effettuato il giorno dell’escursione)€ 15,00 (facoltativo)
pranzo tipico in ristorante a base di primo piatto tipico locale “Vrache di mulo”, secondo di carne locale, contorno, vino, acqua e caffè presso Palombaro (CH)
(possibilità di menù ridotto per bambini e alternativo per celiaci/intolleranti/vegetariani/vegani)

L’attività sarà condotta da una guida ambientale escursionistica iscritta al Registro Nazionale AIGAE, professionisti operanti nel settore in base alla L. 4/2013, e da un accompagnatore di Media Montagna/Maestro di Escursionismo del Collegio Regionale Guide Alpine Abruzzo.

Note: le guide si riservano, in caso di maltempo o altre cause di forza maggiore che possano compromettere la sicurezza dei partecipanti, di annullare o modificare il programma delle attività e degli itinerari prestabiliti.

1

09:00 Ritrovo

punto d’incontro presso Fara San Martino (CH)
2

09:10 Inizio attività

inizio escursione
3

14:00 Fine attività

rientro alle auto e saluti finali (possibilità di pranzo convenzionato)